Tutti gli articoli di Anellomancante

Mi chiamo Sergio e più che Rotellamancante sono senza rotelle. Ho iniziato ad andare in bici per averne quantomeno due e con lei sono alla continua ricerca delle altre. Le cime sono le mie sirene e per raggiungerle farei di tutto. Una volta raggiunte, i panorami che mi circondano mi ricordano che, in fin dei conti, delle rotelle non ho bisogno e mi posso buttare giù avendo ritrovato me stesso.

Banzai Trail – Passo Invergneux

Banzai Trail – Passo Invergneux, il regno del flow, assolutamente da non perdere

Col Rosset

Giro con un bellissimo panorama in cima a Col Rosset e discesa con una prima parte molto impegnativa. Peccato per lo spingismo esagerato.

Col Basei

Il Col Basei, poco dislivello a salire ma con tanto spingismo. Il panorama è fantastico e la discesa molto tecnica, ripida e sfasciata.

Lago della Duchessa – Vallone del Cieco e di Fua

Il Parco del Sirente Velino non delude mai. Bella escursione all mountain al Lago della Duchessa con discesa mozzafiato e tecnica nel Vallone del Cieco e di Fua

La cresta del Monte Priora e le Gole dell’Infernaccio

I Sibillini non si smentiscono mai, un altra cresta incredibile quella del Monte Priora con finale nelle Gole dell’Infernaccio

La cresta del Monte Redentore

Il Monte Redentore e la sua fantastica cresta: si sale a spinta ma si scende sempre in sella!